Associazione Parkinson Puglia ONLUS  
  Sede Operativa: Via San Tommaso D'Aquino 9/C - 70124 Bari
Sede Legale: c/o Ospedale Generale Regionale "F. Miulli"- 70021 Acquaviva delle Fonti (BA)
 

SABATO 20 FEBBRAIO ORE 17.00 - PRESENTAZIONE DEL LIBRO AUTOBIOGRAFICO L'INQUILINO DENTRO -

ASSOCIAZIONE PARKINSON PUGLIA ONLUS - VIA TOMMASO D'AQUINO 9 C BARI - 20/02/2016

In occasione dell'inaugurazione della "Libreria di Licia"  e della nascita del "Gruppo Giovani ", 
 
SABATO 20 FEBBRAIO ORE 17.00 - PRESSO ASSOCIAZIONE PARKINSON PUGLIA ONLUS 
 
SI TERRA' LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO AUTOBIOGRAFICO "L'INQUILINO DENTRO" con l'Autore Francesco D'Antuono . 
 
L'autore, ammalatosi di Parkinson 10 anni fa, a soli 35 anni, fornisce una chiave di lettura della malattia insolita che sarà oggetto di  discussione e riflessione
 
 
"Gli italiani sanno ridere di tutto quello che capita loro. Se sia una dote o un difetto, è difficile dirlo. L’autoironia è una specialità nazionale, come le tagliatelle e il Brunello..." "Ma c’è una cosa di fronte alla quale anche una stirpe come la nostra, avvezza allo sberleffo, incallita nello sghignazzo, rimane seria, perde molta della voglia di metterla in burletta. La malattia. Specie se è la nostra. Allora i toni cambiano, diventano gravi, contegnosi. Un atteggiamento del tutto comprensibile"." L’inquilino dentro infrange con coraggio e totale naturalezza quest’unico, estremo tabù e riesce a trattare con leggerezza e ironia la malattia, e non una malattia qualunque, letteraria, generica, ma la propria, dato che uno dei due autori, Francesco, la porta in sé da molti anni, come un inquilino maleducato e insopportabile, uno di quelli che, mettendo da parte millenni di evoluzione, chiunque prenderebbe volentieri a calci nel sedere." " Il libro di D’Antuono e Piazza sorprende, continuamente, il lettore, perché tratta la malattia non come una pietosa diversità o una forma di forzato isolamento spirituale, ma per quello che è: una parte della vita, dolorosa e impegnativa, esasperante e odiosa ma “vitale”. Perché ogni malato, ci spiegano gli autori, è una persona sana. Con un inquilino da sfrattare"
( MARCO PRESTA  )
 
 
"Facciamo a capirci. Mica ho un attico prestigioso ristrutturato con parquet e giardino pensile. L’attico, in realtà, è la parte più preziosa di me. Il mio cervello. Ascensore e impianto elettrico sono i miei trasportatori della dopamina. Il palazzo che trema senza fermarsi mai, sono io. E a farmi tremare è il signor P. "
 
 
Vi aspettiamo
 

Associazione Parkinson Puglia Onlus 

  Associazione Parkinson Puglia ONLUS © Copyright 2014  
  W3G Informativa utilizzo cookie artemedia